Porta canne da pesca: come sceglierlo e installarlo

Porta canne da pesca: come sceglierlo e installarlo

I diversi tipi di porta canne da pesca

Per la realizzazione dei porta canne da pesca sono impiegati generalmente due materiali: la plastica e l’acciaio inox. La plastica presenta il vantaggio di essere più economica e disponibile in due colori: nero e bianco. Mentre l’acciaio inox sarà certamente più resistente e duraturo, ma più costoso. Esistono diversi tipi di porta canne adatti ad ogni esigenza: semplice, doppio, triplo, quadruplo…  Talvolta è consigliabile, in base alla disposizione delle paratie e dei pulpiti, impiantare più porta canne da pesca in punti diversi della barca.

porta canne da pesca da incasso
porta canne da pesca da incasso

 

I porta canne da pesca a incasso sono i più semplici da montare. Occorre però che la barca sia equipaggiata di vani sufficientemente grandi per accoglierli. In questo caso sarà sufficiente infilare il porta canne nel vano. La maggior parte è provvista di un tappo di chiusura per richiuderli quando non li si utilizza.

Sono ideali per la pesca a traina o per poggiare le canne durante la navigazione.

I porta canne su rotaia o pulpito sono altrettanto semplici da montare. Grazie ai loro attacchi regolabili, si adattano facilmente ai supporti su cui vanno montati. Alcuni modelli sono dotati di una fessura che consente di bloccare la canna dal mulinello al fine di evitare che la canna ruoti o fuoriesca dal tubo.  Sono dotati di viti di fissaggio in acciaio inox.

porta canne da pesca per pulpito
porta canne da pesca per pulpito

 

I porta canne da paratia costituiscono una pratica soluzione perché possono essere montati su diverse parti della barca. Si avvitano con le viti fornite in dotazione. Il fissaggio si realizza tramite una piastra o degli anelli che assicurano una solida stabilità.

Inoltre è possibile regolare gli anelli in altezza e fissarli in funzione della paratia.

porta canne da pesca per paratia
porta canne da pesca per paratia
porta canne da pesca per paratia doppio e triplo
porta canne da pesca per paratia doppio e triplo

 

Infine, esistono dei porta canne da fissare sulla struttura del tendalino che danno la possibilità di installare fino a sei canne da pasca. Se la torre non è utilizzata, la si può piegare. I tubi possono essere accorciati secondo la larghezza desiderata.

porta canne da pesca per tendalino
porta canne da pesca per tendalino
porta canne da pesca per tendalino 2
porta canne da pesca per tendalino 2

 

Per saperne di più sui tendalini, consulta la guida Come scegliere il tendalino.

 

La manutenzione dei porta canne da pesca

Per la manutenzione dei porta canne da pesca basta risciacquarli in acqua dolce per preservarli dalla corrosione.

Dai la tua opinione

Share on facebook
Share on twitter
Share on email

Lascia un commento

Chiudi il menu